L'Italia delle Slot

L’Italia delle Slot riprende il lavoro di Slot Invaders presentando dati inediti di diffusione degli apparecchi e di raccolta forniti dall’AAMS in seguito a una richiesta di accesso generalizzato (FOIA). L’inchiesta nasce da una collaborazione tra Dataninja, Effecinque e il gruppo GEDI. Obiettivo dell’iniziativa è stato mostrare a livello comunale, come mai prima in Italia, il numero di apparecchi installato, la raccolta complessiva e la distribuzione dei proventi del gioco a giocatori, stato, esercenti, gestori e concessionari per gli anni 2015 e 2016.

Dataninja ed Effecinque hanno curato la richiesta, la raccolta, l’elaborazione e l’analisi dei dati, sia a livello nazionale che locale. Il Visual Lab del Gruppo GEDI ha sviluppato l’applicazione web di navigazione dei dati, mentre le redazioni delle testate locali del gruppo hanno curato i focus locali, sia online che sul cartaceo.

I dati originali forniti dall’AAMS erano in formato pdf, qualche decina di migliaia di pagine di tabelle estratte e stampate direttamente dal loro database interno, per cui è stato necessario processarli con Tabula nella sua versione da linea di comando (senza interfaccia grafica) mediante script in Python scritti per l’occasione. Maggiori informazioni in queste slide: «Quando il gioco si fa duro, i giornalisti cominciano a “scrapare”».